Papillon da bimbo: 3 consigli per abbinarlo al meglio

Oct 17 , 2021

Papillon da bimbo: 3 consigli per abbinarlo al meglio

Sei una mamma fashion-victim che ama vestire i suoi bimbi di tutto punto? Allora non potrà mancare nel guardaroba di tuo figlio un delizioso papillon da bimbo!

Si tratta, infatti, di un accessorio apparentemente semplice, in grado di impreziosire qualsiasi look: una scelta di stile molto azzeccata per le occasioni che richiedono un abbigliamento da cerimonia o, comunque, molto elegante, come nel caso di un matrimonio, di un battesimo, ma anche di un compleanno o di una laurea.

Papillon da bimbo: 3 consigli per abbinarlo al meglio

Scegli un colore in linea con il vestito

Se il completo elegante che hai scelto non comprende un papillon da bimbo, dovrai individuarne uno che si adatti ai colori e allo stile. In genere, la regola vuole che il papillon sia della stessa tonalità, o comunque molto simile, della giacca e del pantalone. Dunque, se il tuo bimbo indosserà un abito da cerimonia di colore blu o grigio scuro, opta per un papillon che riprenda le medesime sfumature.

Colore a contrasto: sì, ma con attenzione

Se invece preferisci un effetto finale più trendy, perché non scegliere un papillon dal colore diverso rispetto a quello degli abiti? Naturalmente, la tonalità non devono entrare in contrasto. Alcuni accostamenti davvero graziosi sono: il bianco e il blu, il nero e il rosso, il blu e il beige (o il giallo chiaro), il grigio e l’azzurro.

Papillon a fantasia: per chi ama farsi notare!

In ultima opzione, perché non scegliere un papillon a fantasia, meglio se con colori che riprendono gli abiti o le scarpette? La soluzione più elegante è senza dubbio un papillon da bimbo a pois, una fantasia versatile, adatta a tutte le occasioni, dalle più formali a quelle quotidiane, oppure a righe non troppo spesse.