Corredino neonato. Cosa serve?

Mar 20 , 2021

Corredino neonato. Cosa serve?

Preparare il corredino per il neonato rappresenta una delle fasi pre-nascita che forse più ci entusiasma, immaginare il nostro piccolo e pensare a tutto quanto può essergli necessario per affrontare i primi mesi di vita è una sensazione meravigliosa, eppure preparare il corredino per il neonato non è sempre facile, il rischio è quello di dimenticare qualcosa, impazzire per negozi cercando quello che ci serve e magari rimanere anche insoddisfatti per aver acquistato qualcosa che non ci entusiasma. Di seguito una lista che può tornarti utile per avere sempre a colpo d’occhio gli elementi essenziali per comporre il corredino del tuo neonato, sicure di non dimenticare nulla e, soprattutto, acquistando il giusto, in modo oculato e senza eccedere, il rischio è quello, infatti, di ritrovarsi con tanta roba che poi non si impiegherà.

Il corredino neonato. La biancheria

La biancheria è sicuramente la parte più importate del corredino, non possono mancare le lenzuola per la culla e la carrozzina, così come una copertina piccola che servirà per avvolgere il piccolo quando lo si prenderà in braccio dalla carrozzina. Così come le trapunte e le copertine, anche le lenzuola devono essere scelte badando che i tessuti siano bio, traspiranti e anallergici (cotone o lino per i periodi più caldi, flanella per l’inverno), morbidi, possibilmente privi di stampe colorate o materiali sintetici che potrebbero essere causa di irritazione per la delicata pelle del neonato.

Quando si acquistano le lenzuola e le copertine è sempre bene comprarne più di una, con i neonati la possibilità di sporcarle è dietro l’angolo. Nella biancheria da considerare anche l’accappatoio con il cappuccio, potresti evitarlo optando per un’asciugamani di spugna morbida abbastanza grande per avvolgere completamente il neonato.

Corredino neonato

Nella spesa della biancheria non possono mancare i body, a manica corta o a canottiera per la stagione estiva, meglio se aperti sul davanti così da rendere più agevole il loro cambio (evita quelli con bottoni e lacci che possano essere afferrati dal piccolo), coprifasce, tutine (oppure magliettina con ghettine), pagliaccetti, cappellino, bavaglini, golfino di cotone o di filo, calzini e piccoli asciugamani.

Sul nostro store online puoi comprare gran parte del corredino per il tuo neonato, potrai scegliere tra una vasta prodotti di qualità dei migliori brand. Dai un’occhiata alle nostre proposte per bambino o bambina, dal lenzuolino alla copertina in filo, dal cappellino al pagliaccetto passando per porta ciucci, tutine, body e bavette. Scopri subito tutte le nostre vantaggiosissime proposte!

Il corredino neonato. Gli accessori

La scelta della carrozzina dovrebbe essere effettuata sfruttando la possibilità offerta da alcune aziende di acquistare un unico prodotto che integri anche passeggino e seggiolino auto omologato. Un unico telaio consentirà di risparmiare sulla spesa complessiva e anche sull’ingombro in casa. In abbinamento all’acquisto della culla non dimenticare i paracolpi e cuscino per neonati.

Il fasciatoio non è un elemento essenziale per il corredino, si può benissimo usare il letto come appoggio per cambiare il piccolo, tuttavia può essere abbastanza scomodo soprattutto se si soffre di mal di schiena; in questo caso sarebbe bene optare per l’acquisto di un fasciatoio dotato di materassino (opzionalmente anche di vaschetta da bagno dotata di termometro per misurare la temperatura dell’acqua) e possibilmente di cassettiera, avere dei cassettoni in cui riporre gli indumenti e gli accessori è utilissimo. Per chi ha poco spazio in commercio esistono comodi fasciatoi salvaspazio da parete.

Se decidi di comprare un fasciatoio sprovvisto di vaschetta per il bagno, dovrai valutare se acquistarne una, in commercio ne trovi di tipologie diverse per ogni tua esigenza: con riduttore e antiscivolo, ergonomiche, con supporto o cavalletto per consentirti di utilizzarla alla giusta altezza senza affaticarsi troppo.

Biberon e ciuccio (con porta ciuccio a spilla), il primo che potrebbe essere utile nel caso in cui la poppata al seno dovrebbe rivelarsi non praticabile o da integrare con latte artificiale, il secondo consigliato dopo il primo mese di vita e che deve necessariamente essere cambiato man mano che il piccolo cresce; nei primi mesi di vita meglio optare per un ciuccio a ciliegina e in silicone, per poi passare a uno in caucciù a goccia. L’acquisto dello scaldabiberon e dello sterilizzatore si potrebbe rimandare, acquistandoli magari solo quando si avrà la certezza di doverli realmente impiegare.

Il corredino neonato. Cosa serve per il suo corpicino

Oltre agli accessori, per il corredino del neonato serve anche pensare a tutti quei prodotti per prendersi cura del suo corpo. Scegliamo quindi con attenzione shampoo e bagnoschiuma, spugna naturale, olio e crema corpo (non essenziali ma utili) optando per prodotti biologici, privi di sostanze che potrebbe seccare o irritare la pelle, ad esempio tensioattivi schiumogeni e profumi. Da non dimenticare pannolini e crema per il cambio degli stessi, quest’ultima utilissima per lenire irritazioni e arrossamenti, condizione tipica nei neonati. Consigliatissime le salviettine umide, da usare soprattutto fuori casa, igienizzano la pelle in tutte quelle situazioni in cui non possiamo impiegare acqua e sapone. Non possono poi mancare la spazzolina per i capelli e il pettinino, così come una forbicina stondata per tagliare le fragili unghie del piccolo.